Gazzettino di Everlund


Sempre peggio ad Everlund.

Eventi apparentemente privi di legami paiono tormentare la citta' di Everlund.
Un primo attentato ha fatto esplodere la caserma delle guardie, peraltro sfondando l'ingresso alle prigioni causando la liberazione di molti criminali pericolosi. La cittadinanza si e' lamentata, ma la verita' innegabile e purtroppo imposta sugli abitanti di Everlund e' che dopo questo attacco, e almeno per un periodo moderatamente lungo, le guardie non avranno uomini a sufficienza per pattugliare ogni quartiere, senza contare lo scoppio di nuovi focolai di criminalita' a seguito della fuga dalle prigioni.

Non ha aiutato, tempo dopo, quando e' stato scoperto che un gruppo di nobili comprava bambini dal quartiere povero per trastulli di natura sessuale o per fare spettacoli in cui bestie feroci li uccidevano per il divertimento sadico di annoiati e deviati "ricchi". La furia degli abitanti del quartiere povero e' stata rapida e inflessibile, e due intere famiglie della parte "bene" di Everlund sono state interamente trucidate, e nella loro furia, come sempre accade, i poveri da vittime si sono mutati in carnefici, senza risparmiare nessuno, neanche tra i figli delle due famiglie. Il resto degli abitanti benestanti ci ha messo poco ad assoldare l'aiuto di mercenari, scelta che ha portato ad ancora maggiori tensioni e spargimenti di sangue. Le guardie, naturalmente, in tutto questo sono impotenti a causa del recente attentato.

***

Sono sempre aperti i bandi di arruolamento al Corpo di Guardia di Everlund aperti a chiunque non sia solo di passaggio.
Gli addestramenti sono faticosi, il mestiere a volte ingrato, e nessuno e' davvero pronto a fare previsioni su quanti getteranno la spugna e quanti invece si faranno strada tra i ranghi dei gendarmi. Tutto cio' di cui si mormora per ora e' che chi inoltrera' la richiesta alla gendarmeria stessa, sara' convocato, valutato, e posto sotto esame prima di essere eventualmente ammesso come recluta. "Non abbiamo intenzione di mettere addosso a criminali i colori della citta', ciascuno sara' trattato secondo le capacita' dimostrate sul campo, soprattutto in relazione al loro senso civico e del dovere verso Everlund", hanno dichiarato gli ufficiali.
La speranza di tutti e' che venga garantita la sicurezza all'interno delle mura cittadine, attraverso i nobili sforzi di questi uomini.

***

L'Accademia Arcana, rinnova l'annuncio ben visibile in tutte le bacheche cittadine per promuovere l'iscrizione di nuovi studenti.
L'edificio e' ormai stato completamente restaurato, le sale si stanno ripopolando, i laboratori sono tornati al loro antico fasto, i tomi ritrovati sono nuovamente disponibili per tutti gli studiosi.

Naviga nella Mappa!